giovedì, maggio 12

Pane morbido alla salvia


Per accompagnare salumi, formaggi, per bagnarlo in una miscela di olio, sale e limone oppure per mangiarlo ancora caldo appena uscito dal forno.
Il pane che sia integrale, di segale, ai cereali o di grano duro è l'alimento a cui non potrei mai e poi mai rinunciare.
Da quando ho provato questa ricetta ammetto che raddoppio se non addirittura triplico le dosi e poi conservo il pane in morbidi sacchetti di stoffa che lasciano il pane morbido fino a 5 giorni.
La ricetta ideale per non trovarsi mai senza pane e per accompagnare i vostri aperitivi in giardino.
Si prepara in pochissimi minuti e non occorre far lievitare l'impasto.


Ingredienti

350 g di farina
200 g di farina di semola
2 cucchiaini di sale
3 cucchiaini di salvia fresca tritata
310 ml di acqua
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale 


In una ciotola mescolate le farine,l'acqua, il sale e la salvia.
Lavorate con cura l'impasto e formate 18 palline.
Coprite le palline con un panno umido e una per una appiattitele con il matterello.
Cuocete il pane su una griglia caldissima per circa 2 minuti per lato.
Completate con una bella spennellata di olio e sale.






Ottime da portare durante i picnic e le gite in montagna.
Per portare dietro il cibo quando sono a lavoro sto usando moltissimo il Furo-chic di Schisciando  realizzato in collaborazione con Altri Luoghi , azienda di abbigliamento che produce capi di cotone biologico stampato con colori naturali. Ispirato al tradizionale furoshiki giapponese, involucro di tessuto utilizzato per avvolgere e trasportare i bento, il Furo-chic è colorato con tinte naturali ricavate da alimenti (in questo caso il peperoncino)






lunedì, maggio 9

Il compleanno della Mucca Muu Muu





Se dico Mucca Muu Muu la prima cosa che vi viene in mente è sicuramente la celebre mucca con gli occhiali  che rallegra i bambini ballando a ritmo di rap.

In queste giornate in cui il sole inizia ad essere più caldo e le giornate si fanno più lunghe, è piacevole trascorrere qualche ora in tranquillità in giardino gustando qualcosa di fresco e goloso proprio come i budini cameo. Ideali per concedersi qualcosa di sfizioso ma al tempo stesso nutriente perchè ricchi di latte.

                         
Oggi la Mucca Muu Muu compie 10 anni ma mantiene il sapore e la bontà di sempre.
Cameo Muu Muu è fatto con oltre l'80% di latte per questo piace ai bambini e rassicura le mamme, ideale per le fresche pause nel parco o a merenda con gli amici di gioco.
                           

Per celebrare il suo decimo compleanno, cameo  ha realizzato il budino in edizione speciale con croccanti quadrifogli di frumento.
Il momento merenda diventa ancora più goloso e sano: i bambini assaporeranno la cremosità del budino al cioccolato e vaniglia che incontra la croccantezza dei simpatici quadrifogli.



Muu Muu è la protagonista,insieme ai suoi simpatici amici,di tante storie a fumetti.
In occasione dell'anniversario, è pronta una nuova storia tutta dedicata ai suoi 10 anni: BUON COMPLEANNO MUU MUU.


                       
                        

Sul sito www.storiemuumuu.it è possibile scaricare le app per leggere questa nuova avventura e tutte le altre storie della mucca con gli occhiali.

Buon divertimento!

Questo post è sponsorizzato da Muu Muu di cameo



domenica, maggio 8

Un posto nel mio cuore - Festa della mamma -

Ci sono posti nel cuore che ho scoperto solo da quando sei nato.
Ti ho sognato,immaginato,desiderato ed eri la cosa che più desideravo avere nella mia vita.
Per te ho rischiato la mia vita e lo rifarei per altre mille volte, per ho lottato con tutte le mie forze per rimanerti accanto e ce l'ho fatta solo perchè ti ho amato fin dal primo secondo che ti ho sentito mio che non potevo lasciarti senza la tua mamma.
Per te combatto tutti i giorni per cercare di offrirti un futuro sicuro, per te stringo i denti e guardo avanti con ottimismo, per è tutto ciò che faccio ogni giorno.

 Mi basta guardarti per cercare di trovare le risposte che volte molte non trovo, mi basta starti vicino per trovare pace e tranquillità in momenti bui e tristi, mi basta stringerti per ritrovare me stessa e sentirmi così importante.
 Ogni giorno corro verso un treno così velocemente perchè so che mi riporta da te e non vedo l'ora di poterti riabbracciare.
Non m'importa se cenerò o mi struccherò l'importante è essere a casa in tempo per poterti dare il bacio della buonanotte e cullarti tra le mie braccia.
Insieme faremo tante cose, cresceremo, soffriremo,ameremo la vita ogni giorno di più e insieme diventeremo persone adulte.
Ricordo quando i primi giorni a casa dall'ospedale tu così piccolo ed io così inesperta e fragile.
Le mani mentre ti cambiavo il pannolino tremavano ma tu eri sicuro, ti fidavi di me perchè in quelle mani sentivi amore e sicurezza.
Io non avrò mai paura di essere la tua mamma perchè sono certa che tu mi guiderai in questo percorso così difficile cme finora hai fatto.
Sei tu che mi hai reso mamma, la mamma che oggi sono lo devo solo a te.

                     
I miei sorrisi saranno alimentati dai tuoi e i tuoi abbracci saranno la mia forza.
 Insieme scopriremo nuovi posti nel mondo e guarderemo nuovi orizzonti
 Ci capiremo dal primo sguardo in ogni corcostanza e dai nostri sguardi troveremo rifugio nei momenti in cui ne avremo bisogno.
 Guarderemo avanti insieme e insieme supereremo tutte le difficoltà che la vita ci darà
La mia mano sarà sempre pronta ad aiutarti, ti aiuterò a rialzarti quando cadrai e ci sarò quando la vita diventa dura e tu avrai bisogno solo della tua MAMMA.

Il mio pensiero oggi va a tutte quelle mamme che avrebbero voluto esserlo per davvero ma lo sono state solo per qualche minuto.
A quelle mamme che hanno lottato ma hanno rinunciato alla loro vita per quella del proprio figlio.
A te mamma che da lassù guarda il proprio figlio crescere senza il bene più prezioso che un figlio possa ricevere.

giovedì, maggio 5

Mamma M'ama: lo svezzamento naturale e bio

                    Volere bene ai propri figli significa anche occuparsi della loro giusta e sana alimentazione.
Ormai tutti voi sapete quanto fondamentale sia nella mia vita il cibo, quanto valore do ad un piatto fresco e genuino ma soprattutto quanto valorizzo il cibo naturale e di alta qualità.
Offrire ai nostri figli un cibo sano sarà la loro base per un futuro da adulti con maggior benessere e consapevolezza.

Oggi voglio farvi conoscere tre mamme e amiche Sonia, Erica e Sonia che hanno fondato la prima azienda in Europa in cui lavorano unicamente mamme Mamma M'ama.
Insieme hanno creato dei prodotti freschi studiati per le diverse fasi di svezzamento.
Per tutte le mamme che come me lavorano a volte diventa davvero difficile avere sempre la pappa fresca pronta e in casi come, assenza da casa per lavoro oppure un raffreddore che ci tiene legate a letto, le loro pappe sono la soluzione ideale per non rinunciare alla freschezza e all'altissima qualità dei prodotti che loro utilizzano.
I motivi per cui sceglierei queste pappe per mio figlio sono i seguenti:
  • Sono le uniche pappe fresche in europa
  • Contengono proteine, carboidrati e vegetali
  • Sono fatte con ingredienti bio e di stagione
  • Si possono scaldare anche quando si è fuori casa grazie alla loro pratica confezione
  • Prodotte in Italia con ingredienti da agricoltura locale
  • Si diversificano per le diverse fasi di svezzamento



Tutti i loro prodotti rispettano gli ingredienti di stagione così i vostri figli impareranno che con il cambiamento della natura intorno a loro, cambierà anche il profumo, il colore e il sapore della sua pappa. Questo è un messaggio prezioso e bellissimo che noi mamme dobbiamo trasmettere ai nostri piccoli.


Tutte le loro pappe sono cucinate in maniera tradizionale usando lo stesso procediemtno che usiamo noi mamme a casa: brodo di verdure, proteine cotte separatamente a vapore, il tutto frullato e poi unite ai carboidrati. Ovviamente non hanno aggiunta di sale, ne grassi aggiunti e soprattutto NON HANNO CONSERVANTI.

Tutte le loro ricette sono studiate dal team di Mamma M'ama insieme a pediatri e naturopati, in modo da garantire il giusto apporto nutritivo che il tuo bambino ha bisogno di ricevere da un pasto completo.


 Potete ordinare il vostro box prova direttamente dal loro sito che contiene 3 pasti freschi biologici, indicati dai 4 ai 36 mesi e dagli 8 ai 36 mesi,  a scelta tra tutte le ricette disponibili.


Una crostata per una merenda piena di ricordi


Ci sono ricordi che rimangono così impressi nella mente che è quasi impossibile dimenticarli.
Profumi che ti riportano indietro nel tempo e fanno rivivere momenti che vorresti nuovamente assaporararli con la stessa leggerezza di cuore e spirito.
Ormai sapete quanto io sia legata ai miei ricordi d'infanzia, ricordi che mi hanno reso la donna che sono oggi e cerco di trasportare quei ricordi nella mia vita di oggi senza tralasciare nulla.
Gli anni passano come un treno in corsa e vorremmo molto spesso fermarci e magari girarci per tornare indietro ma non è possibile e allora continuiamo a viaggiare a grande velocità.
Cerco sempre di non tralasciare nulla al caso ma faccio tesoro delle emozioni e sentimenti che la vita mi regala ma il mio cuore rimarrà sempre legato al passato.
La mia vita è cambiata perchè gli anni sono passati, io non sono più quella bambina che correva a piedi nudi nei campi raccogliendo margherite e rincorrendo le galline nel pollaio ma una parte di me è rimasta tale, solo alcune cose sono cambiate perchè è normale che sia così.
Io rimarrò sempre legata a questi ricordi perchè fanno parte di me e loro sono ciò che sono io oggi.


Il profumo delle crostata che cuoce in forno mi riporta indietro nel tempo.
L'odore del burro che si unisce allo zucchero e vaniglia, la dolcezza della marmellata che si sposa alla sua morbidezza e il momento della merenda per gustarla sono momenti che amo.

Gregorio riconosce immediatamente il suo inconfondibile profumo e aspetta impaziente il momento per mangiarla.




Ingredienti:

400 g di farina
225 g di burro freddo
185 g di zucchero
3 tuorli
un pizzico di sale

Disponete la farina a fontana, salatela, unite il burro tagliato a dadini, i tuorli e lavorate energicamente con le mani.
Lavorate il composto su un piano di lavoro infarinato fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Formate una palla,avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 35 minuti.
Arrotolate la pasta sul mattarello e distendetela su una tortiera già imburrata e leggermente infarinata oppure potete fodererla con carta forno bagnata e strizzata. Farcite con marmellata a piacere e infornate a 180° per 25 minuti.