lunedì, dicembre 21

Stelline golose di granola

Per chi ancora non ha trovato il regalo goloso da donare a Natale vi mostro come preparare in casa una croccante e profumata granola che poi potete trasformare in stelline.
La granola è ottima a merenda o a colazione con lo yogurt o semplicemente con il latte.
La prima volta l'ho mangiata in Trentino ed era fantastica con le Mele fresche l'odore inconfondibile di cannella.
Un barattolo di granola non potete non averlo in dispensa e una volta assaggiata non potrete più farne a meno.

Ingredienti per la granola:

350 g di fiocchi d'avena
250 g di noci/mandorle e nocciole
50 g di prugne secche
50 g di fichi secchi 
30 g di uvetta
100 g di sciroppo d'acero o di miele
50 ml di olio di cocco
un cucchiaio di zucchero di canna
100 g di acqua

In un pentolino sciogliete lentamente il miele con l'olio e aggiungete lo zucchero e l'acqua.
Mescolate i fiocchi  e aggiungete l'emulsione di miele.
Rivestite una teglia con della carta da forno e cospargete con la granola e fate tostare in forno già caldo a 160°C per 40 minuti.
Fate raffreddare e per ultimo aggiungete 
 la frutta secca spezzettata. Mescolate con cura e conservate in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.









mercoledì, dicembre 16

Foglie glitterate per decorare i vostri pacchetti


Tutti i regali sono stati fatti o quasi tutti e ora è arrivato il momento di pensare a come incartarli per renderli speciali per le persone a cui donerete i vostri doni.
Vi basterà raccogliere delle foglie secche e donargli un tocco di luce con della polvere di glitter del colore che preferite.




Materiale

° foglie secche
° colla Pritt Vinil
° polvere di glitter
° pennellino

Con il pennellino mettete la colla sulla foglia e spolverate con la polvere di glitter e ripetete l'operazione con tutte le foglie.
Lasciate asciugare per un giorno intero e poi potete usarle per impreziosire pacchetti regalo, per decorare il tovagliolo per la tavola di Natale o appenderle con un nastro di raso sulla ringhiera delle vostre scale insomma liberate pure la vostra fantasia e divertitevi.











Penettone fatto in casa #homemadeishappiness

Quest'anno ho voluto cimentarmi nella realizzazione del panettone fatto in casa e devo ammettere che la soddisfazione è stata tanta.
L'attesa è lunga prima di vederlo sfornato ma posso garantirvi che ne vale la pena.


Ingredienti per 2 panettoni da 500 gr

315 g di farina
180 g di burro
150 g di zucchero
110 g di uvetta ammollata in acqua e Marsala
100 g di cranberry
110 g di scaglie di ottimo cioccolato fondente (io ho usato il cioccolato Leone fondente)
30 g di miele
12 g di lievito di birra fresco
9 tuorli
vaniglia
lievito madre rinfrescato e lievitato
1 arancia e 1 limone bio
sale
olio di semi

Pesate il lievito madre tenendone 90 g.
Mettetelo a pezzetti nell'impastatrice con 100 g di acqua; pesate 250 g di farina e 80 g di zucchero.
Iniziate ad impastare aggiungendo poca farina,un cucchiaio di zucchero e il lievito di birra.
Quando l'impasto si stacca dai bordi aggiungete 5 tuorli e subito dopo un cucchiaio di zucchero.
Continuate impastando e aggiungendo gradualmente farina,tuorli e zucchero.
Aggiungete infine 90 g di burro morbido a pezzetti togliendo l'impasto dalla ciotola e ribaltandolo così che il burro si assorba in modo uniforme.
Verificate l'impasto tirandolo deve risultare trasparente.
Raccogliete l'impasto e fate lievitare a 25°C in un recipiente unto con olio di semi finchè non raddoppia di volume.
Versatelo di nuovo nell'impastatrice e lavoratelo finchè non riprende forza.
Pesate 65 g di zucchero e 65 g di farina e aggiungeteli all'impasto con 30 g di acqua e un cucchiaio di zucchero.
Aggiungete poi i 4 tuorli uno per volta e il resto dello zucchero e della farina.
Aggiungete il sale e per ultimo il miele.
Riscaldate in una casseruola con 30 g di burro, l'uvetta strizzata, i semi del baccello di vaniglia,la scorza tritata di mezza arancia e di mezzo limone. Unite il tutto all'impasto e aggiungete il cioccolato,mescolate e fate riposare per 35 minuti.
Dividete in due l'impasto e formate della palle.Imburrate leggermente un piano e coprite con una campana e fate riposare per circa 1 ora.
Infornate i panettoni a 170°C in forno statico per circa 30 minuti.
Sfornate i panettoni e metteteli a raffreddare capovolti per almeno 12 ore.
Ora non vi resta che comprare un'ottimo CHAMPAGNE VEUVE CLICQUOT per festeggiare la riuscita del vostro primo panettone homemade e ricordatevi che #homemadeishappiness.






venerdì, dicembre 11

La pasta frolla perfetta

Si lo so la potete trovare comodamente già bella e pronta al supermercato ma volete mettere il sapore della pasta frolla preparata in casa con le vostre mani?
C'è chi ancora crede che sia una ricetta difficile ma oggi vi mostro la ricetta  per preparare la base perfetta per crostate e biscotti.
 
Ingredienti:
 
400 g di farina
225 g di burro freddo
185 g di zucchero
3 tuorli
un pizzico di sale
 
Disponete la farina a fontana, salatela, unite il burro tagliato a dadini, i tuorli e lavorate energicamente con le mani.
Lavorate il composto su un piano di lavoro infarinato fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Formate una palla,avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 35 minuti.
Arrotolate la pasta sul mattarello e distendetela su una tortiera già imburrata e leggermente infarinata oppure potete fodererla con carta forno bagnata e strizzata. Farcite con marmellata a piacere e infornate a 180° per 25 minuti.




mercoledì, dicembre 9

Alberelli di Natale

Quando arriva queste periodo dell'anno amo starmene a casa e assaporare la tranquillità delle giornate passate in cucina a cucinare, sorseggiare qualcosa di caldo e guardare un film sul divano.
Svegliarsi tardi e coccolarsi con il pigiamone di pile e calzettoni di lana.
Questo periodo mi infonde serenità, sono sempre stata tra quelle persone che non ama queste periodo per le corse pazze tra i negozi per i regali ma amo queste periodo per la vera magia che sa donare.
I regali sono belli se fatti con il cuore e con amore, non importa cosa sia perchè può essere anche solo una lettera scritta a mano o semplicemente un torrone fatto in casa.
Natale è famiglia, casa, amore e in questi giorni raccolgo piccoli frammenti che la vita mi regala.
Ho trascorso queste due settimane con i miei genitori che non vedevo da luglio e ho fatto il pieno di grandi gioie, grandi abbracci e grandi momenti di vera felicità.
La famiglia è la cosa più bella e importante che la vita ci da e dobbiamo apprezzarla e saperla valorizzare sempre in qualsiasi momento dell'anno.
Per me Natale è stato in questi giorni quando fra piatti di pesce, vino rosso e panettone con buonissime gocce di cioccolato ho ritrovato la serenità che a volte va a consumarsi.
Ho passato questi giorni cucinando con mio papà e non potete immaginare la mia felicità, abbiamo fatto tutti insieme il nostro primo albero vero e abbiamo festeggiato in casa di mia sorella e del mio adorato cognato il loro primo Natale da sposini friggendo dolci e ammirando il nostro ometto di casa fare i suoi primi passi da solo mentre io e mio marito lo guardavamo con gli occhi pieni di emozione e orgoglio.
Il mio Natale è tutta la mia famiglia che sono sempre accanto a me in qualsiasi momento dell'anno.


Alberelli di Natale

ingredienti per circa 40 biscotti

300 g di farina
200 g di burro freddo
130 g di zucchero a velo
3 tuorli
un pizzico di sale
1 cucchiaio di essenza di vaniglia

Setacciate la farina con lo zucchero a velo e il pizzico di sale.Aggiungete il burro freddo a dadini, la vaniglia, le uova e impastate con le mani fino a quando i liquidi saranno assorbiti.
Realizzate una palla e avvolgetela in una pellicola per alimenti e ponete in frigo per i ora.
Stendete la pasta su un piano infarinato e ritagliate i biscotti della forma che più desiderate.
Decorate i vostri biscotti con gli smarties che avrete messo in freezer almeno da un giorno cosi in forno non perderanno la loro forma e colore.
Infornate per 12-15 minuti a 180°





mercoledì, dicembre 2

Hamburger di cavolo romano,patate,spinaci e scamorza

 


Ormai ho sperimentato diversi ingredienti per preparare in casa degli hamurger gustosi e che possono sostituire il solito hamburger di carne.
Gli hamburger sono la soluzione ideale per preparare una cena veloce e improvvisata con gli amici o per far mangiare ai nostri bimbi verdure senza capricci.
Potete sostituire gli ingredienti a seconda dei prodotti di stagione che trovate.

Ingredienti per 6 burger

2  patate grosse lesse e schiacciate grossolanamente
1 cavolo romano piccolo
150 g di spinaci freschi
100 g di scamorza
1 uovo
50 g di grissini tritati
sale e pepe

Lessate gli spinaci in acqua bollente salata e tenete da parte facendo perdere tutta l'acqua in eccesso.
Cuocete per 20 minuti il cavolo romano e una volta cotto schiacciate grossolanamente con una forchetta.
Unite in una ciotola tutte le verdure raffreddate e incorporate l'uovo, la scamorza tagliata a cubetti piccoli, il sale e il pepe.
Impastate con le mani e fate riposare il composto in frigo per 30 minuti.
Con un tagliapasta circolare formate degli hamburger e passateli nei grissini tritati, cuoceteli in una padella con poco olio oppure in forno a 180° per 15 minuti finchè risultano ben dorati e croccanti.