martedì, settembre 22

Spinacine fatte in casa




Mangiare sano e genuino è il segreto per vivere bene, questo non vuol dire rinunciare al gusto ma significa semplicemente scegliere prodotti freschi e cucinarli con semplicità.
Le spinacine sono un piatto che piace sempre a tutti sia grandi che piccini e se poi sono preparati con ingredienti freschi può risultare un modo gustoso per assaporare carne e verdura.
Farle è davvero semplice e veloce e se poi anche voi come me avete il Bimby allora diventa un gioco da ragazzi.










Ingredienti
300 g di petto di pollo
50 g di spinaci crudi freschissimi
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di pangrattato
sale(se le preparate per i vostri piccoli io ho eliminato il sale)
 Per la panatura
1 uovo
pangrattato
 olio extravergine d'oliva

Tagliate il pollo a pezzetti e tritatelo nel boccale 20 secondi velocità 5.
Aggiungete gli spinaci già cotti e lavorate 10 secondi velocità 5.
Aggiungete poi l'uovo, farina, pangrattato, parmigiano e sale, lavorando 10 secondi velocità 5.
Dividete l'impasto in 4 palline e lavorate formando delle polpette schiacciate.
Passate le spinacine nell'uovo e poi nel pangrattato.
Ungete leggermente una teglia con l'olio e infornate le spinacine a 180° per 20 minuti.
Per la versione senza glutine potete sostituire la farina con quella di riso e il pangrattato con farina di mais.
Le spinacine sono ottime da proporre ai vostri piccini così mangeranno carne e verdura senza capricci.










    lunedì, settembre 21

    Torta Cookies

    Ho preparato questa fantastica torta per un evento e dopo che è stata un super successo ho deciso di condividere con voi la ricetta.
    Croccante e friabile, golosa e con il suo cuore morbido ha conquistato davvero tutti.

    Ingredienti

    300 g di farina
    160 g di zucchero di canna
    160 g di burro freddo
    1 uovo
    1 bustina di lievito per dolci
    250 g di gocce di cioccolato 
    120 g di nocciole tritate
    nutella



    Lavorate in una ciotola lo zucchero di canna insieme al burro freddo.
    Aggiungete l'uova, la farina e il lievito setacciati e impastate fino a ottenere un impasto di briciole molto grosse. Unite le nocciole tritate e le gocce di cioccolato, mescolate con cura fino a incorporarle completamente nell'impasto.
    Trasferite metà del composto in una tortiera di 24 cm rivestita da carta da forno e livellate il fondo con le mani, unite la nutella sulla base e completate con le briciole rimaste.
    Cuocete in forno per 40 minuti a 180°.






    lunedì, settembre 14

    Kinder Paradiso

    Oggi primo giorno di scuola per molti dei vostri bimbi e ho deciso di pubblicare  una ricetta che possa essere un regalo goloso e salutare per le merende a scuola e a casa per i vostri piccoli.
    La conoscerete sicuramente tutti, la kinder paradiso che con la sua morbidezza e dolcezza ha fatto innamorare moltissimi di noi.

    Ingredienti

    3 uova
    100 g di burro fuso tiepido
    150 g di zucchero
    80 g di fecola di patate
    80 g di farina
    una bustina di lievito per dolci
    una teglia 20x30

    200 ml di panna fresca da montare
    2 cucchiai di miele d'acacia
    50 g di Philadelphia
    zucchero a velo

    In una ciotola lavorate per 10 minuti lo zucchero con le uova e una volta ottenuto un composto cremoso e gonfio aggiungete il burro fuso tiepido.
    Incorporate lentamente la farina, la fecola e il lievito setacciati e continuate a lavorare energicamente.
    Versate l'impasto nella teglia rivestita da carta da forno e infornate a 170° per 25 minuti.
    Una volta cotta lasciate raffreddare completamente.
    Intanto montate la panna, aggiungete poi il miele e la Philadelphia. Mescolate con cura e mettete in frigo.
    Tagliate la torta in due strati orizzontali e farcite con la crema ottenuta.
    Mettete poi la kinder paradiso in freezer per 30 minuti. Tagliate la torta a metà e poi a rettangoli dalle dimensioni che preferite.
    Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e fate riposare in frigo per un'ora.














    venerdì, settembre 11

    Croissant senza burro

    Visto che in tantissimi eravate curiosi di conoscere la ricetta di questi croissant ho deciso di pubblicarla oggi così domani sveglia presto e subito in cucina con le mani in pasta.
    Sabato è il giorno perfetto per pensare alla colazione della domenica mattina con tutta la famiglia riunita.
     
    Ingredienti
     
    700 g di farina
    150 ml di acqua
    100 g di zucchero
    100 ml di latte di riso
    150 ml di olio di semi
    25 g di lievito di birra fresco
    zucchero di canna
    2 uova
    un pizzico di sale
     
     
    Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida, aggiungete 150 g di farina ed iniziate ad impastare. Coprite la pasta e lasciate lievitare per 1 ora.
    Trascorso il tempo, riprendete la pasta e aggiungete il latte tiepido, lo zucchero, l'olio, le uova,  la restante farina e il pizzico di sale.
    Se l'impasto risulta troppo secco aggiungete del latte se troppo liquido della farina.
    Stendete la pasta e ricavatene dei triangoli.
    Potete farcirli con la marmellata che preferite o lasciarli vuoti per renderli più light.
    Partendo dalla base arrotolate i triangolini (12x25) su se stessi formando il croissant.
    Una volta create le brioche mettetele su una teglia rivestita da carta da forno e lasciate riposare per 40
     minuti in luogo caldo.
    Spennellate i croissant con il latte e spolverizzate con lo zucchero di canna.
    Cuocete in forno per 25 minuti a 180°.
     
    Provate la versione con la farina integrale e farciti con il miele,DIVINI!
    Inoltre potete anche surgelarli una volta lievitati.
    Buon divertimento e vai con le mani in pasta.
    Buon fine settimana
    Tea
     
     
     







    domenica, settembre 6

    Settembre e i suoi risvegli

    Che belle le colazioni di settembre: l'aria frescolina e il cielo blu è blu senza nuvole.
    Che belle queste mattine quando ti svegli e indossi la vestaglia di cotone per coprirti e i piedi nudi sul pavimento ti portano in cucina per preparare il caffè.
    Che belle le giornate di settembre quando esci e la campagna si veste del colore del sole e della terra, quando nell'aria respiri l'odore del legno bruciato e il tuo cuore ha voglia della prima zuppa ai porri.
    Settembre è il mese della rinascita, di nuove emozioni e di nuove scoperte.
    Arriva il momento che bisogna sistemare il quaderno delle ricette della vita, quelle ricette che ti aiutano a star meglio quando serve e a mescolare panna e latte al punto giusto per ottenere una panna cotta con i fiocchi.
    Aiutiamo il nostro cuore a rivestrsi di multi strati di felicità e a ricercare in noi stessi la ricetta perfetta per star bene ogni giorno.

    Ingredienti

    250g di farina tipo 0
    1 cucchiaino di zucchero semolato
    2 cucchiaini di lievito di birra disidratato
    1 cucchiaino di sale
    20 g di burro tagliati a cubetti
    150 ml di latte tiepido
    1 uovo leggermente sbattuto

    Il ripieno

    30 g di burro
    50 g di zucchero di canna chiaro
    80 g di ribes
    1 mela sbucciata e grattuggiata


    La copertura

    3 cucchiai di zucchero semolato
    2 cucchiai di acqua
    3 cucchiai di zucchero semolato
    1 cucchiaio di cannella in polvere



     In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero,il lievito e il sale.
    Incorporate il burro lavorando un pò e unite il latte e l'uovo sbattuto. Impastate con le mani e se necessario aggiungete un pò di latte: la pasta deve risultare un pò umida.
    Su un piano infarinato lavorate la pasta per 10 minuti,finchè è liscia ed elastica.
    Mettetela in una ciotola,coprite e lasciate lievitare per 1 ora in un luogo caldo: deve raddoppiare di volume.

    Per i ripieno:
    in  una casseruola mescolate il burro e lo zucchero e cuocete a fuoco basso fino a quando il burro è sciolto.Aggiungete la mela grattuggiata e mescolate bene.
    Imburrate lo stampo.Stendete delicatamente la pasta in un rettangolo di 30x23 cm.
    Distribuiteci sopra il ripieno e i ribes lasciando uno spazio di 2 cm su uno dei lati lunghi.
    Arrotolate bene la pasta nel senso della lunghezza e sigillate i bordi pizzicando con le dita.
    Tagliate il rotolo ottenuto in 9 fette.Disponetele nello stampo e lasciate lievitare in luogo caldo per 1 ora.
    Preriscaldate il forno a 180°C. Cuocete per 20 minuti fino a quando sono dorati.
    Scaldate lo zucchero e l'acqua in una casseruola fino a quando lo zucchero è sciolto.
    Quando i panini sono cotti ,spennellateli con questo composto e spolverizzateli con lo zucchero e la cannella o se preferite con dello zucchero a velo.