venerdì, febbraio 20

Biscotti con bacche di Goji

Se anche voi come me siete fan delle bacche di Goji non potete non preparare questi gustosi e sani biscotti.
Io ne preparo tantissimi perche durano più di una settimana e me li porto in borsa quando sono fuori per lungo tempo per sgranocchiare una merenda sfioziosa ma nello stesso tempo ricca di vitamine.
Ormai la mia dispensa è piena di sacchettini con queste piccoli frutti rossi, li mangio a colazione insieme alla granarola, con lo yogurt oppure le adoro nell'insalata.
Sono famosissime per le loro qualità nutritive, terapeutiche e sono un notevole energizzante naturale.

Ingredienti per 45 biscotti

2 mele private del torsolo e tritate finemente
150 g di zucchero
300 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
180 g di burro
2 cucchiaini di cannella in  polvere
1 uovo
120 g di bacche di Goji
100 g di corn flakes al cioccolato bianco (Nestlè Fitness)
sale

Cuocete le mele con un cucchiaio di zucchero fino a quando non saranno ammorbidite.
Toglietele dal fuoco e lasciate raffreddare.
Scaldate il forno a 200°C.
Rivestite con la carta da forno tre piastre da forno.
Setacciate la farina, il lievito, la cannella e un pizzico di sale in una ciotola.
Lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema poi incorporate l'uovo.
Incorporate agli ingredienti secchi le mele e mescolate bene.
Infinite unite le bacche di Goji e i corn flakes.
Dosandola con un cucchiaino, distribuite la pasta sulle piastra alla distanza di 2,5 cm.
Fate cuocere i biscotti una piastra alla volta per 10 minuti o fino a quando saranno dorati.






giovedì, febbraio 19

Muffin ai mirtilli

Esistono solo più mattini gioiosi in casa dove il suo sorriso contagioso mi avvolge il cuore in una lunga carezza d'amore, dove i suoi baci hanno preso il posto di un caffè fumante e un plaid con cui coprirsi le gambe.
I miei risvegli hanno tutto un'altro sapore, è tutto più dolce, tutto più magico.
La sveglia che puntualmente suona alle sei e io puntualmente passo 20 minuti a fissarlo mentre dorme e mi sciolgo come neve al sole.
Vorrei che questi mattini durassero di più, vorrei che questi momenti così unici e preziosi durassero di più.
Immagino già le nostre colazioni insieme, il pruofumo dei muffin ai mirtilli ancora caldi, l'odore caldo del caffè, i fiori freschi sul tavolo e l'amore tanto amore solo per te,per voi che siete il mio tutto.




Ingredienti per 12 muffin:

115 g di burro fuso
2 uova
260 g di farina 00
125 ml di latte
150 g di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale
360 g di mirtilli freschi

Preriscaldate il forno a 190°C. Foderate con i pirottini gli stampi di una teglia per 12 muffin
 Mescolate in una ciotola il burro,le uova e il latte.
Radunate in un'altra ciotola la farina,lo zucchero, il lievito e il sale.
Mescolate gli ingredienti secchi a quelli liquidi, unite i mirtilli.
Dividete l'impasto negli stampini e fate cuocere per 25 minuti finchè non sono dorati.
Da mangiare rigorosamente caldi con del buon gelato alla vaniglia.
Trovate questi deliziosi avvolgi muffin qui










lunedì, febbraio 16

Torta al cioccolato senza farina

Buongiorno!
Stamattina vi lascio in compagnia di questo video per realizzare insieme a me questa torta al cioccolato senza glutine.


Ingredienti per 8 persone:

200g di cioccolato fondente
125 g di burro
110 g di zucchero
3 uova
50 g di cacao amaro
200 ml di panna liquida fresca
1 cestino di lamponi
zucchero a velo

Accendete il forno a 180°C.
Spezzettate il cioccolato e mettetelo in un pentolino insieme al burro per farlo sciogliere a bagnomaria.
Intanto in un'altra ciotola mettete le uova con lo zucchero e montatele con un frullino elettrico, fino a quando non diventano spumose.
Versa nel composto il cioccolato fuso con il burro, mescolando con cura, poi unite il cacao amaro setacciato mescolando molto delicatamente.
Quando il cacao sarà ben mescolato versate l'impasto in una tortiera e infornate per circa 20 minuti.
Una volta raffreddata servite la torta con la panna montata, i lamponi freschi e una spolverata di zucchero a velo.
Una torta senza glutine e facilissima da realizzare.

Buon inizio settimana,
Tea

sabato, febbraio 14

Ravioli di patate con cuore di pere allo zenzero

Buongiorno e buon San Valentino a tutti voi!
Per stasera avete già pensato al menù per conquistare le papille gustative del vostro innamorato?
Io stasera mi lascerò stupire dal mio maritino che preparerà una cenetta tutta per noi e non vedo l'ora di scoprire le sue prelibatezze.
Vi lascio la ricetta per questi ravioli un pò diversi dal solito  che potete anche servire come primo piatto saltandoli in padella con una noce di burro e una spolverata di pepe nero macinato fresco.

Ingredienti per 6 persone:
500 g di patate
180 g di farina00
100 g di burro
1 uovo
confettura di pere allo zenzero (io ovviamente ho usato quella fatta da me)
4 cucchiai di pangrattato
zucchero 
sale

Lessate le patate con la buccia,scolatele,sbucciatele e lasciatele raffreddare;passatele allo schiacciapatate,facendo cadere la purea direttamente sul piando di lavoro infarinato.
Unite la farina, l'uovo sbattuto e una presa di sale.
Impastate per una decina di minuti, poi stendete la pasta allo spessore di mezzo cm e ricavatene 16 dischi.
Disponete la confettura al centro dei dischi di pasta, richiudendoli perfettamente sul ripieno.
Tostate 4 cucchiai di pangrattato nel burro.
Stemperate  4 cucchiai di confettura con 2 di acqua.
Lessate i ravioli in acqua bollente salata,scolateli quando vengono a galla e passateli in padella con il burro e il pangrattato.
Spolverizzateli ancora caldi  con tantissimo zucchero a velo e un velo di confettura.












mercoledì, febbraio 4

La torta che ama la panna

                            Un pescatore non puo' non amare il mare come un pittore non può non amare i colori. Un contadino non può non amare la terra e i suoi frutti come un musicista non può non amare la dolce sinfonia di un pianoforte. L'amore è qualcosa di incondizionato senza forzature, senza barriere e senza limiti si ama e basta e non ci sono spiegazioni.
L'amore è l'unico vero rimedio contro tutto e senza di lui non riusciremmo a fare tanta strada.
Il filo conduttore della nostra vita che ci guida verso le nostre scelte, quelle fatte con il cuore ovviamente, l'amore ci rende vivi, ci aiuta a mettere da parte il rancore e perdonare con un bacio, ci permette di creare meraviglie e ci dona quella forza di voltare pagina senza ricordare quella lacrima scesa. Della mia vita ho tanti ricordi bellissimi, ovvio ne ho anche di brutti, ma l'amore prevale su tutto e quando la vita ama l'amore tutto può essere diverso, tutto può essere meraviglioso


Ingredienti per 8 persone

Per la torta:
6 albumi
110 g di zucchero di canna
340 g di zucchero a velo
1 cucchiaio e mezzo di fecola
2 cucchiaini di aceto di mele
1 cucchiaino di cannella in polvere
burro
sale
Per la crema:
1/2 litro di panna
400 g di lamponi
3 cucchiai di chicchi di melagrana
40 g di zucchero a velo
1/2 limone
marmellata di lamponi
sale
1 cucchiaino di pepe rosa

Preriscaldate il forno a 120°C. Imburrate e cospargete di zucchero a velo il fondo di 2 stampi di 20 cm di diametro.Frullate nel mixer lo zucchero di canna con quello a velo rimasto, la cannella e la fecola.Montate gli albumi con un pizzico di sale e inite il composto precedente un cucchiaio alla volta.Aggiungete l'aceto, mescolate e suddividete il composto negli stampi.
Cuocete i dischi per circa un'ora e mezza, spegnete il forno,apritelo e lasciateli raffreddare.
 Nel frattempo frullate i lamponi e passateli attraverso un colino e cuocete con lo zucchero e qualche goccia di succo di limone per 5-6 minuti.Montate la panna e disponete  la marmellata di lamponi e metà della panna tra i due dischi di torta .La restante panna servirà come farcitura finale completando con il pepe rosa, i chicchi di melagrana e il succo di lamponi.







Vi auguro una buona notte e sogni meravigliosi
A presto
Tea

lunedì, febbraio 2

Torta di carote e crema al cocco


Buongiorno amici,
stamattina voglio augurarvi un buon inizio settimana con questa golosissima torta di carote.
Buona giornata
Tea


Ingredienti:

160 g di burro
200 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino di cannella
la buccia grattugiata e il succo di un arancia
1 pizzico di sale
4 uova
400 g di carote pelate e tritate
400 g di farina
1 bustina di lievito per dolci

Per la crema al cocco:

250 g di Philadelphia
30 g di zucchero a velo
100 g di cocco a scaglie essiccato

Preriscaldate il forno a 180°C.
Lavorate le uova,con lo zucchero,le spezie, il burro,il sale, la scorza e il succo dell'arancia.Aggiungete le carote grattuggiate, la farina e il lievito. Lavorate con cura il composto finchè tutti gli ingredienti non si mescolano per bene.
Infornate per circa 40-45 minuti e mi raccomando prima di sfornare la torta controllate la cottura con uno stecchino.
Per la crema lavorate il formaggio con lo zucchero a velo e con una spatola spalmate sulla torta cospargendo di cocco a scaglie essiccato