martedì, luglio 7

Crostata con amaretti e marmellata di pesche

Ho provato diverse ricette per preparare le crostate ma devo dire che questa che mi ha consigliato una mia amica è davvero molto più friabile e la frolla si scioglie in bocca che è una meraviglia.
Sarà anche che ho usato la nuova farina GAROFALO  di cui subito mi sono innamorato del suo packaging.
Questa ricetta prevedeva al suo interno la nutella ma io ho voluto renderla più estiva e fresca e allora ho scelto la marmellata di pesche che avevo in dispensa pronta per essere mangiata.
E' molto importante per questa ricetta scegliere amaretti di qualità ed infatti io ho scelto quelli di SARONNO

Ingredienti
3 uova
un bicchiere di olio di girasole
un bicchiere di zucchero
una bustina di vanillina
una bustina di lievito
marmellata di pesche o se preferite un gusto più dolce scegliete quella di amarene
farina quanto basta per formare una frolla granulosa
una confezione di amaretti Saronno
maraschino


In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero, aggiungete l'olio e subito dopo la farina setacciata insieme al lievito e alla vanillina.
Lavorate fino a ottenere un composto di piccole briciole.
Stendete 1 2/3 dell'impasto e foderate uno stampo.Distribuite sopra la marmellata,intingete gli amaretti nel maraschino e disponeteli sullo strato di marmellata a spirale partendo dal centro.
Stendete il resto della pasta e coprite sigillando bene i bordi.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti.
Prima di servire cospargete di zucchero a velo.










2 commenti: