lunedì, aprile 7

M'ama o non m'ama

Ho amato questa crostata dal momento in cui tolta dal forno ha invaso tutta la casa di un profumo che vorresti avere sulla pelle tutti i giorni.
La prima fetta nel piatto l'ho divorata alla velocità della luce e ho raccolto con le dita le ultime briciole che rimanevano.


Ingredienti

250 g di farina
120 g di zucchero
120 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
1 pizzico di sale


500 g di ricotta
100 g di zucchero
300 g di marmellata di ciliegie

Preparate la frolla:cominciate con la farina e il burro, unite poi lo zucchero, il sale, l'uovo e il tuorlo.
Quando l'impasto sarà liscio formate una palla, avvolgetela nella pellicola e conservate in frigo per 1 ora.
Passate al setaccio la ricotta e unitevi lo zucchero e tenete da parte.
Stendete i 3/4 dell'impasto nella tortiera, regolate i bordi e farcite prima con la marmellata e poi con la ricotta.
Completate con la rimanente pasta e cuocete in forno già caldo a 180° per 45 minuti.