venerdì, gennaio 3

Un foglio bianco da scrivere

Un nuovo anno è arrivato.
Ognuno di noi ha desideri e progetti da realizzare, qualcosa di piccolo da costruire come un puzzle o  un castello di sabbia, una vita da cambiare o un nuovo percorso da affrontare.
Non mi piace guardare indietro, fare bilanci e chiedermi se ho fatto bene o male, continuo a vivere come  faccio tutti i giorni cercando in quei piccoli gesti la felicità che un pò tutti cerchiamo.
Rimane il ricordo di quel giorno speciale in cui il cuore mi batteva a mille, rimane l'odore del cioccolato caldo in una triste e malinconica sera d'inverno, rimane impressa dentro al cuore quella serata passata sul dondolo con te sotto ad un tetto di stelle e lucciole attorno a noi.
Tutto rimane ma niente scompare, qualsiasi cosa ci segna e i ricordi sono fatti per essere inseriti in fila nella valigia della nostra vita.
Ci sono stati momenti di sconforto, giornate nuvolose e occhi tristi ma comunque sia tutto resta come una filastrocca che sai a memoria ma non ascolti da anni.
Abbiamo raccolto pietre bianche sulla sabbia e le abbiamo conservate in una bottiglietta sopra il comodino, abbiamo conservato in barattoli marmellate e conserve per essere poi gustate in compagnia di amici, abbiamo adagiato sulla mensola la foto di una foto che tanto amiamo.
Viviamo di ricordi e di attimi e anche se un nuovo anno è iniziato, non possiamo fare altro che vivere di ciò che ieri abbiamo vissuto.
Davanti a noi un foglio bianco e saremo noi a decidere cosa scrivere, cosa disegnare e quali colori usare.
Un foglio bianco dove puoi scriverere ciò che hai sempre voluto fare. Dove unire sogni e realtà.
Dove puoi cancellare delusioni, disegnare sogni e incorniciarli in una ghirlanda di fiori.
Un foglio bianco dove puoi racchiudere e fermare attimi senza aver paura di perderli.
Dove puoi donare qualcosa agli altri.
Un foglio bianco dove puoi soprattutto INIZIARE...
 

TORTILLA DI PATATE
Ingredienti per 4 persone

3 patate
1 cipolla
sale e pepe
4 uova
olio
 
Sbucciate la patate e riducetele a cubetti.
 

 
Cuocetele in una padella antiaderente.
Affettate la cipolla,unite alle patate e cuocete finchè non vi risultano dorate.Salate e pepate.
Sbattete la uova in una ciotola, salate leggermente e aggiungete le patate.

Mescolate il tutto.
Prendete una padella e fate scaldare un cucchiaio di olio,fate prendere calore ed infine aggiungete il composto di uova e patate.
Cuocete 5 minuti per lato.
 

Il vostro foglio bianco vi aspetta,
a presto
Tea

2 commenti:

  1. Ho scoperto da poco il tuo blog, l'ho salvato tra i preferiti: è delizioso e tu sei bellissima. Buon anno :) Paola

    RispondiElimina