lunedì, aprile 29

Regali da mangiare

Alzi la mano chi non ama ricevere regali.
Ecco infatti come immaginavo,praticamente nessuno.
Io amo i regali ma quelli che si mangiano,quelli che vengono confezionati con amore e cura,quelli pensati per la colazione del giorno dopo o quelli studiati per condire una pasta dell'ultimo minuto.
Oltre che riceverli amo anche farli questi tipi di regali:un cestino con una marmellata e dei biscotti preparati da me ovviamente,un'olio aromatizzato alla lavanda con pane fresco,un barattolo con gli ingredienti secchi per preparare dei biscotti oppure un pesto alle fave come quello che ho preparato nei giorni scorsi.



Ingredienti per 4 persone:
160 g di fave fresche
80 g di pecorino
sale
olio
30g di noci
 
 
Se amate preparare il pesto come si faceva un tempo procuratevi un mortaio oppure anche un frullatore andra' benissimo.
Sgranate le fave e mettetele nel frullatore,aggiungete il pecorino,il sale,l'olio ed infine le noci.
Frullate il tutto con cura e il gioco e' fatto.
Regalatelo ad una vostra amica poco pratica in cucina vedrete come ne sara' felice.
Buona serata
Tea
 
 

giovedì, aprile 25

Gigli dai tanti colori

Ingredienti per 4 persone:

500 g di gigli del VIAGGIATOR GOLOSO
50 g di carote
30 g di piselli
30 g di peperone giallo
15 pomodori datterino
1 rametto di origano fresco
erba cipollina
1 rametto di rosmarino
1 cipolla
olio extravergine d'oliva
sale
fiocchi di sale zafferano
 




Riducete le carote e i peperoni a dadini.Fate soffriggere in una padella con 3 cucchiai di olio la cipolla tagliata a fettine sottili e unite le carote,i peperoni e i piselli.
Fatele saltare a fuoco vivo,le verdure devono risultare croccanti.
Aggiungete i pomodorini e aromatizzate le verdure con il rosmarino,l'origano fresco e i fiocchi di sale zafferano.
Cuocete i gigli in acqua bollente salata.



Una volta cotti fate saltara la pasta insieme alle verdure,completate con un filo di olio d'oliva ed erba cipollina tagliata finemente.


martedì, aprile 23

Insalata multicolor

Ho scoperto il tarassaco non molto tempo fa e da allora lo adoro.
Il suo gusto amarognolo si sposa benissimo anche con la frutta un po' piu dolce come vi faro' vedere in questa ricetta.
Volevo pero' prima parlarvi delle sue molteplici proprieta' benefiche.
Il tarassaco o comunemente chiamato dente di leone aiuta a purificare e disintossicare l'organismo.
E' ricco di vastissime sostanza positive per l'organismo com ad esempio i minerali tipo ferro e zinco ed e' anche ricco di vitamine.
Il tarassaco aiuta soprattutto ad eliminare gli accumuli di grasso che possono compromettere la funzione del sistema cardiovascolare e portare diversi problemi legati al cuore,cervello e fegato.
Dovete anche sapere che e' amico della dieta, poiche',alimento fortemente diuretico e drenante.
Vi consiglio quest decotto da preparare per aumentare la diuresi.
In 150 ml di acqua bollente versate 2 cucchiaini di foglie di tarassaco sminuzzate,lasciate in infusione per 5 minuti ed infine filtrate bene.
Bere durante il giorno.

Ora passaimo all'insalata

Ingredienti per 4 persone

Per la vinaigrette
sale
2 cucchiaini di aceto balsamico
1 cucchiaino di miele di rosa canina oppure 1 cucchiaino di marmellata di arancia
5 cucchiaini di olio d'oliva
un pizzico di pepe nero
1 spicchio d'aglio schiacciato


Per l'insalata
30 g di pinoli
tarassaco e sarset
12 pomodorini datterino
16 fragole
4 carote
ravanelli
4 uova

Per preparare la vinaigrette:in una ciotola mettete il sale,il pepe,l'aceto,l'aglio schiacciato e il miele.
Aggiungete l'olio e mescolate con cura.Mettete da parte.
Tostate i pinoli per 2 minuti in una padella antiaderente.
Dividete il tarassaco e la sarset in 4 ciotole da insalata.Aggiungete i pomodorini,le fragole,le carote,i ravanelli e i pinoli.Tagliate le uova in 4 parti e mettete al centro di ogni ciotola.
Condite con la vinaigrette e servite con crackers alla crusca.


giovedì, aprile 18

Rigatoni da shakerare

Ecco un'altra ricetta per la vostra pausa pranzo fuori casa e anche stavolta presentata in comodissimi barattoli.
Mi sono ispirata per questa ricetta ad un piatto preparato da Lucio Pompili,grandissimo chef delle Marche www.symposium4stagioni.it/
Potete trovare le sue ricette su uno dei miei libri di cucina preferiti CUCINA D'AUTORE

Ingredienti per 2 persone:

100 g di rigatoni
20 g di carote a rondelle
20 g di piselli
20 g di spinaci
10 g di olio extravergine d'oliva
Aglio
100 g di passata di pizzutello Così Com'è
2 rametti di timo
Origano secco
Sale e pepe

Cuocete separatamente tutte le verdure con l'olio,il timo e l'aglio rendendoli croccanti.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata.
Scaldate la passata aggiungendo un cucchiaino di origano secco e versatela nei barattoli e poi unite tutte le verdure.
Aggiungete la pasta,chiudete bene e shakerate.




E buon pranzo


mercoledì, aprile 17

Torta di patate con semi di papavero e sciroppo d'acero

Buongiorno cari amici,
oggi voglio proporvi questa torta dal gusto molto particolare.

Ingredienti per 6 persone

300 g di patate
100 g di mandorle in polvere
100 g di crusca di avena biologica
un uovo grande
25 g di semi di papavero
120 g di sciroppo d'acero
30 g di zucchero di canna
burro
pangrattato
 
 
 


Lessate le patate,sbucciatele e passatele allo schiacciapatate (io come vedete uso il bimby).
Raccogliete la purea in una ciotola abbastanza capiente.


Unite alle patate le mandorle in polvere,la crusca,lo zucchero,l'uovo leggermente sbattuto e lo sciroppo d'acero.


 


Lavorate il tutto ed infine incorporate i semi di papavero

Imburrate uno stampo da plumcake e cospargete di pangrattato e versateci il composto.
Scaldate il forno a 180° e cuocete la torta per 45 minuti



Ciao amici alla prossima
Tea

lunedì, aprile 15

Mini cheesecake con spinaci

Buongiorno miei cari amici,
avete visto finalmente e' arrivata la cosi' tanto attesa primavera.
Come avete trascorso questo weekend di sole?
Noi ci siamo goduti il giardino e l'aria calda in compagnia di bellissime persone grigliando carne e mangiando una buona lasagna preparata dal ragazzo di mia sorella (Ale si e' davvero superato devo dire),cerchero' di farmi svelare la ricetta o magari lo convincero' a prepararla per voi.
 

Oggi invece voglio preparare insieme a voi questo cheesecake a mio avviso davvero ottimo.

Ingredienti per 4 persone:
130 g di cracker al riso e mais
60 g di parmigiano reggiano grattuggiato
150 g di spinaci lessati
400 g di ricotta fresca
2 uova
burro
olio
sale aromatizzato al pepe
noce moscata
Tritate i cracker con il parmigiano e unite 30 g di burro fuso


Rivestite con il composto ottenuto il fondo di 4 piccoli contenitori da forno
 


Fate saltare in una padella con un filo d'olio gli spinaci gia' lessi,salate e pepate
Lavorate la ricotta con le uova,la noce moscata e il sale al pepe

 




Versate metà del composto negli stampini,quindi distribuite gli spinaci e il resto della ricotta.
Cuocete i cheesecake nel forno caldo a 160° per 25 minuti.


mercoledì, aprile 10

Frittata con pomodori secchi e piselli

Ci sono momenti in cui ho voglia di sentirmi leggera.
Ho voglia di liberarmi dai pensieri e lasciar volare la mia mente ovunque.
Ho voglia di svestirmi di abiti di lana e indossare magliettine di cotone.
Ho voglia di guardare tramonti e riempire i miei occhi di orizzonti.
Ho voglia di piu' leggerezza dentro e fuori.

La primavera e' arrivata,lo sento,ed io riesco gia' a sentirmi piu' leggera ma ancora non basta.

Ho voglia di pranzi leggeri con amici,chiacchiere e risate.
Ho voglia di bere the' freddo con foglioline di menta verdissima.
Ho voglia di raccogliere "marelle"nei campi.
Ho voglia di respirare aria pura.
Ho voglia di svuotare il mio cuore da brutti pensieri e riempirlo solo di cose belle.
Ho voglia di mangiare frittate come quella di oggi per sentirmi subito piu' leggera.


Ingredienti per 4 persone

olio extravergine d'oliva
2 scalogni
burro
sale al rosmarino
 pepe
5 uova biologiche
100 ml di latte di soia
50 g di pomodori ciliegia secchi
150 g di mozzarella affumicata tagliata a pezzettini
rosmarino



Preriscaldate il forno a 180°C.
Scaldate a fuoco medio una noce di burro e un cucchiaio di olio d'oliva in una padella antiaderente che vada bene anche in forno.
Fate soffriggere gli scalogni e unite i piselli

 

 






Condite con sale al rosmarino e pepe
Sbattete le uova e il latte di soia in una ciotola capiente







Versate il composto sopra i piselli
Aggiungete i pomodorini secchi,la mozzarella e il rosmarino
Fate cuocere per 5 minuti sul fuoco,finche' i margini non sono ben cotti e poi trasferite in forno per 8 minuti,perche' al centro le uova saranno ancora liquide




 
 
 
 

martedì, aprile 9

Zuppa di pomodori

Dopo una lunga assenza sono finalmente tornata.
Ho voluto trascorrere piu' tempo che potevo con i miei cari genitori e con la mia nonna adorata che son venuti a trovarci per Pasqua,mi sono divisa tra il lavoro e il tempo,sempre pochissimo,che potevo passare con loro.
Oggi torno sul blog con questa zuppa di pomodori che amo mangiare tiepida con pane abbrustolito o con le freselle.

Ingredienti per 4 persone

2 grossi spicchi d'aglio,pelati e tritati
4 grandi foglie di basilico
3 cucchiai di olio d'oliva
1 barattolo di pomodoro pizzutello (io ho usato il pomodoro COSI' COM'E' che trovo fantastico)
sale grosso
pepe nero macinato al momento



Scaldate a fiamma bassa l'olio d'oliva in una pentola grande.Unite l'aglio e soffriggete.
Aggiungete il basilico,i pomodori con il loro succo e un barattolo di questi riempito d'acqua.
Portate ad ebollizione,abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa 40 minuti.
Regolate di sale e pepe e servite tiepida