martedì, luglio 9

Torta ai boccioli di rosa

ROSA PURPUREA

Ti avevo cantato una canzone.
Tu tacevi. La tua destra tendeva
con dita stanche una grande,
rossa, matura rosa purpurea.

E sopra di noi con estraneo fulgore
si alzò la mite notte d'estate,
aperta nel suo meraviglioso splendore,
la prima notte che noi godemmo.

Salì e piegò il braccio oscuro
intorno a noi ed era così calma e calda.
E dal tuo grembo silenziosa scrollasti
i petali di una rosa purpurea.

(Hermann Hesse)



Ingredienti

200 g di zucchero
200 g di burro
100 g di farina
6 tuorli
1 bustina di lievito
100 g di fecola di patate
3 albumi
la scorza grattuggiata di un limone
1 bustina di vanillina
boccioli di rose non trattati

Prendete il burro e tagliate a pezzetti.Lavoratelo con lo zucchero.
Separate le uova e montate gli albumi a neve ben ferma e unite uno alla volta i tuorli all'impasto.
Setacciate la farina,la fecola e il lievito e aggiungete poco alla volta al composto.
Unite gli albumi a neve nell'impasto.Questa operazione va fatta con molta cura,aggiungendo l'albume poco alla volta e mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto.
Infine aggiungete la scorza del limone grattuggiata e i petali dei boccioli di rosa.
Infornate a 180° per 50 minuti.



2 commenti:

  1. Tea proverò sia questa che la tua torta magica....come posso fare invece la glassa? grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Filomena,
      per la glassa solo zucchero a velo e acqua.Facilissima da fare ;-)
      Buon pomeriggio
      Tea

      Elimina