martedì, luglio 16

Delizie in barattolo

E' come andare al mare,raccogliere conchiglie e conservarle in un barattolo o in montagna e innamorarsi di quel fiore sul sentiero e custodirlo all'interno del nostro libro preferito.
Conservare pezzi di memoria che con i suoi profumi ci riporta indietro con i ricordi.
Attimi che abbiamo vissuto con così tanta felicità che solo frammenti sbiaditi ce li fanno rivivere.
I libri di cucina,quelli piu' belli a cui sono maggiormente legata,sono regali di mio marito.Ognuno all'interno ha una dedica e tra le pagine mentre le sfoglio trovo margherite secche.Il loro profumo mi riporta al momento in cui ho posato quel fiore,al momento in cui l'ho scartato e alla felicità che ho provato quando l'ho aperto.
E' inverno,fuori nevica e all'improvviso mi vien voglia di preparare una crostata con la marmellata di more che ho preparato.Apro il barattolo e l'odore che percepisco e' qualcosa di magico,la mente ritorna all'estate,i colori dei fiori,i capelli schiariti dal sole e la luce del giorno che mi tiene compagnia fino alle nove.
Un barattolo puo' conservare mille sfumature diverse di sentimenti;ogni volta che chiudo un barattolo chiudo con esso ricordi che riaffiorano quando li riapro.
Ricevere in dono un barattolo e' il regalo piu' bello che possiate ricevere perche' vi stanno regalando i loro ricordi e permettetemi di aggiungere anche una parte della loro vita.

ZUCCHINE IN AGRODOLCE CON MENTA E UVETTA
Ingredienti:

500 g di zucchine
1 cipolla di Tropea
2 rametti di menta
1 spicchio d'aglio
5 cucchiai di olio d'oliva extravergine
1 bicchiere di aceto bianco Ponti
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiao di uvetta
sale e pepe

Lavate le zucchine,asciugatele e tagliate a rondelle.Disponete su una teglia foderata con carta da forno,salatele e passate per 10 minuti sotto il grill,girandole a metà cottura.
Mettete a bagno l'uvetta.Affettate finemente la cipolla e spellate l'aglio.
Sgocciolate l'uvetta,strizzatela e mescolatela in una ciotola con l'aglio affettato,cipolla e menta.
Irrorate con 5 cucchiai d'olio,un bicchiere di aceto bianco Ponti,sale,pepe e 1 cucchiaio di zucchero.
Mescolate con cura e fate riposare per 15 minuti.
Disponete nei barattoli e irrorate con la menta marinata.Fate riposare per 30 minuti.
Conservate in frigo.



CAVIALE DI MELANZANE
Ingredienti

700 g di melanzane
1 limone
1 cucchiaio di senape gialla (io ho usato quella di Melissa Erboristeria Torino)
2 spicchi d'aglio
4 cucchiai di pinoli
50 ml di olio d'oliva
sale e pepe

Scaldate il forno a 210°C.
Lavate e asciugate le melanzane.Adagiatele sulla teglia del forno rivestita con carta da forno e cuocete per 25-30 minuti.
Togliete le melanzane dal forno e lasciate raffreddare.Pelate e mettete la polpa in un colino.Schiacciatela per eliminare l'acqua con il dorso di un cucchiaio.
Passate nel mixer la polpa di melanzane insieme ai spicchi d'aglio pelati,la senape gialla,il succo e la scorza di limone grattuggiata.
Salate e pepate,poi aggiungete l'olio e frullate ancora.


PESTO DI POMODORI SECCHI E MANDORLE
Ingredienti

80 g di mandorle spellate
10 pomodori secchi sott'olio
olio extravergine d'oliva
peperoncino
100 g di rosmarino,maggiorana,erba cipollina e basilico
sale
3 spicchi d'aglio

Sbucciate gli spicchi d'aglio e schiacciateli.
Pulite le erbe,lavatele e asciugatele con carta da cucina.Passatele al mixer e aggiungete le mandorle e i pomodori secchi fino a ottenere un composto non troppo fine.
Trasferite il composto in una ciotola e unite il peperoncino,l'aglio,un pizzico di sale e 5 cucchiai di olio e mescolate con cura.
Distribuite il pesto in vasetti,chiudeteli e sterilizzate per un'ora.
Prima di consumare il pesto lasciatelo riposare per almeno un mesetto.
Uso questo pesto oltre che per condire la pasta anche per insaporire la zuppa di zucca e gorgonzola.






Buona giornata
Tea

6 commenti:

  1. Certo che come le descrivi tu le cose... sembra tutto magico veramente... che meraviglia Tea... vorrei averti vicino ogni tanto perchè cosi me le insegni dal vero queste ricette... che sono una tipa un po' svogliata e appena sono un po' piu complicate mi spavento e non le faccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho in cantiere di organizzare corsi di cucina e tu sarai la prima ad essere avvisata.Non aver paura,la cucina e' arte e come ogni artista nelle sue creazioni mette se' stesso.Buttati e se hai bisogno di me ti basta scrivermi.
      Buona notte
      Tea

      Elimina
  2. Che meraviglia,c'è poesia ovunque con te, baci,Chiara

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia,c'è poesia ovunque con te, baci,Chiara

    RispondiElimina
  4. Your blog is just as lovely as your instagram feed! xx

    RispondiElimina