mercoledì, giugno 19

La torta magica

C'è chi crede nei poteri di un'aspirina,chi in un bicchiere di vino rosso e chi come me crede nei poteri di una fetta di torta come questa.
Ho sempre adoperato in cucina la lavanda,non sono per niente restia a provare sapori diversi ed abbinamenti particolari,ho sempre amato la cucina un po' "diversa".
Qualcuno puo' pensare ad un gusto di sapone che potrebbe coprire tutti gli altri ingredienti e invece dovete provare per credere.
Io vi consiglio di servirla con una pallina di gelato alla vaniglia e un filo di sciroppo alla lavanda che ho anche preparato in questi giorni.

Ingredienti

280 g di farina
180 g di zucchero
3 uova
250g di burro
10 g di fiori di lavanda essiccati e non trattati
150 g di mandorle spellate
1 bustina di levito


Sbattere in una ciotola il burro con lo zucchero per 10 minuti,poi incorporate una per volta le uova.
Su una piastra da forno mettete le mandorle e fate tostare per 10 minuti.
Incorporate al composto di uova,burro e zucchero la farina,il lievito,i fiori di lavanda e mescolate con cura affinche' tutti gli ingredienti risultino amalgamati.
Con un coltello schiacciate grossolanamente le madorle e aggiungete infine all'impasto.
Imburrate uno stampo abbastanza alto e cospargete di cocco a scaglie e aggiungete il composto.
Infornate per 45 minuti a 180°(mi raccomando prima di sfornare fate sempre la prova stuzzichino per controllare se e' cotta).
Attendo i vostri commenti dopo averla assaggiata.


8 commenti:

  1. Io dico che una "torta magica" non si può non provare...
    ciao magica Tea ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere poi se la trovi anche tu magica :-)
      Buon pomeriggio
      Tea

      Elimina
  2. Dove li trovo i fiori di lavanda? in erboristeria?
    Baci Tea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io uso quelli della lavanda che ho in giardino altrimenti li trovi tranquillamente in erboristeria.
      Buona giornata
      Tea

      Elimina
  3. Meravigliosa Tea, come te. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Che dolce che sei Simona,grazie.
    Buon pomeriggio
    Tea

    RispondiElimina
  5. Io adoro la lavanda nei cibi! ;-) Da quando l'ho scoperta, un pò come l'acqua di rose, non manca mai nei miei barattolini!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara Tea noi l'abbiamo appena mangiata calda con il gelato alla vaniglia e miele alla lavanda (non avendo lo sciroppo alla lavanda).... Buonissima grazie per condividere con noi le tue ricette...
    Un abbraccio Debsy82

    RispondiElimina