mercoledì, febbraio 20

Kouglof

Ho assaggiato per la prima volta questo magnifico dolcetto a Praga e devo dire che me ne sono praticamente innamorata.
Mi ricordo che stavamo facendo un giro al mercato,bancarelle ricche di ogni bonta' che gli occhi possono vedere,profumo di spezie,il prosciutto che veniva affettato all'istante e servito su panini caldissimi,ma il profumo dei kouglof appena sfornati non potro' mai dimenticarlo.
Credo di averne mangiate una ventina durante il mio soggiorno di due giorni a Praga(mio marito ha anche girato un piccolo video,a mia insaputa,mentre li mangio e sinceramente sembro che non taccavo cibo da anni).
La morbidezza e il suo profumo di limone mi fanno impazzire,l'unico difetto?
Occorre tanto tempo per prepararli infatti li faccio molto raramente.




Ingredienti per la pasta

150 g di uva passa
280 g di farina 00
40 g di zucchero semolato
5 g di sale
10 g di lievito di birra
180 g di burro
4 uova

per lo sciroppo al limone

200 cl di acqua
300 g di zucchero
20 g di estratto di limone

Versate la farina in una ciotola e disponete lo zucchero e il sale da un lato,poi il lievito sbriciolato dall'altro.
In una ciotola sbattete le uova.Versatene un quarto nella ciotola e mescolate;incorporate poco alla volta le uova rimaste e aggiungete l'uva passa.
Impastate il composto con le mani e aggiungete il burro tagliato a pezzettini e continuate ad impastare.
Trasferite la pasta in un recipiente e copritela con un canovaccio inumidito e sistematela in un luogo abbastanza caldo.Lasciatela riposare per 3 ore circa.
Trascorse queste ore lavorate nuovamente con le mani e trasferitela in frigo per 2 ore.
Imburrate gli stampi.
Con le mani formate delle palline e inserite negli stampi schiacciando un pochino con le dita.
Preriscaldate il forno a 180°.Infornate i Kouglof per 20 minuti.
Sfornate i kouglof e passateli nello sciroppo tiepido,spennellate con il burro fuso e spolverizzate subito con zucchero a velo o cannella se preferite



Io scappo i kouglof mi aspettano in cucina

4 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Con quello sciroppo al limone poi....bravissima tea come sempre!
    un abbraccio

    Silvia

    RispondiElimina
  2. Ciao Tea! Ho scoperto il tuo blog la settimana scorsa e ora lo leggo tutti i giorni! Ti ho mandato una mail perchè ti vorrei chiedere alcune informazioni.. Spero tu risponda presto :)

    M.

    RispondiElimina
  3. Aѕkіng questіonѕ аге truly ρlеаѕant thing іf you агe not unԁеrstanding somethіng
    totally, hoωeѵer thіs ρіecе of
    wrіting gіνes pleaѕant understandіng еvеn.


    Check out my web page; sensual massage in London
    Also see my site - click here for tantric massage london

    RispondiElimina
  4. piacere di conoscerti! e complimenti! ti ho scoperta su bigodino.it e sei troppo carina! mi sei subito piaciuta! a presto valycakeand.blogspot.it

    RispondiElimina