martedì, febbraio 12

Carbonara con zucca croccante

Nella mia vita ho sempre avuto bisogno di avere certezze,loro riescono a farmi sentire al sicuro,possono tranquillizzarmi quando mi trovo in un momento di sconforto.
Le certezze mi hanno aiutata a crescere,maturare,mi hanno reso la donna che sono oggi e senza di loro non sarei la stessa persona.
Mi hanno aiutata a mantenere valori,quei valori che la mia famiglia mi ha trasmesso,essere capace di camminare per la propria strada senza voltarsi a guardare cio' che fanno gli altri,dire NO quando bisognava farlo anche se costava sacrificio,riuscire ad ottenere cio' che voglio solo con il mio lavoro e con il mio sacrificio,costruire la mia vita sulle basi di cio' che i valori mi hanno insegnato e trasmesso.
Avevo solo 20 anni quando la certezza di lasciare la mia casa,la mia famiglia,i miei amici per rincorrere un futuro e una vita che avevo sempre sognato,ma costato tanto,tanta malinconia,tanta tristezza ma tante tante e tante soddisfazioni.
La certezza in quel momento era LEI,l'amica che c'era,c'è e ci sara' sempre lo so...
Colei che mi ha afferrato la mano e mi ha aiutata a scoprire un mondo nuovo,mi ha incoraggiata quando le speranze stavano svanendo,colei che nei momenti di festa mi ha aperto la sua casa e mi ha accolta come fossi una sorella alleviandomi il dolore per l'assenza dei miei cari cosi' distanti da me.
La certezza e' stata quel lavoro arrivato quanto meno me l'aspettavo che mi ha maturata,cambiata e fatta crescere.
Le certezze sono stati quei viaggi che hanno dato ai miei occhi paesaggi nuovi,odori e sapori cosi' diversi ma unici.
La certezza e' mia sorella,che sento come una figlia,una persona da curare,aiutare e a cui asciugare le lacrime nei suoi momenti peggiori,darle parole di conforto quando le sue orecchie ne hanno bisogno.
La mia certezza e' la mia vita,quella di oggi,costruita sulla base di rinunce,sudori versati e lotte interiori,la mia certezza sono le persone che mi sono accanto tutti i giorni ed e' grazie a loro se oggi sono quella che sono.







In cucina non posso che avere anche una certezza quella e' la CARBONARA.
Il procedimento e' perfettamente uguale alla carbonara classica ma invece di far rosolare la pancetta lo fate con la zucca.
E gnam il risultato e' questo

 
 
Buona giornata a tutti
Tea

6 commenti:

  1. ti leggo e mi rivedo,la scelta di seguire un blog piuttosto che un altro è dettata molto probabilmente da similitudini!Ti ammiro, sento una "forza delicata" che apprezzo, siamo il risultato del nostro vissuto e tu mi ricordi un profumato e colorato prato in primavera ...una rinascita! Continua così, Anna

    RispondiElimina
  2. Grazie Anna, seguire un blog e' come seguire in un certo le stesse idee e gli stessi stili di vita.
    Grazie per le tue parole
    Tea

    RispondiElimina
  3. Ciao Tea,
    anche io ti seguo volentieri.
    Mi rivedo moltissimo nei tuoi post. Sia su quello di S. Valentino in cui mi trovo molto affine sul modo di vivere l'amore e il matrimonio, sia su quello di oggi. Anche io ho ereditato valori per i quali sono grata, ho lottato tanto per il lavoro, per l'amore, per il nostro progetto di vita.
    Lotto ancora perchè alcuni miei desideri si possano realizzare e cerco di accettare quello che la vita non mi potrà dare.
    Nonostante ciò, cerco sempre di essere grata, di condividere la mia gioia per la vita.
    Grazie per la tua condivisione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara per le tue bellissime parole

      Elimina
  4. Tea che bello scoprirti, ammiro il tuo lavoro, la tua costanza e la cosa che mi ha avvicinato al tuo blog è una piccola magia che riesci a trasmettere con le tue parole e le tua immagini!
    Sono da poco nella blogosfera.. alcune cose mi piacciono , altre no... percepisco chi scrive per sé , per l'amore di farlo, per la necessità di comunicare qualcosa di bello! Il tuo blog è una certezza!
    Il tuo mondo è delicato e sereno ...tutto traspare!
    Ancora brava Eleonora

    RispondiElimina
  5. Per me e' una grandissima felicità e soddisfazione sapere che quello che vorrei trasmettere arriva al cuore della gente che legge il mio blog.
    Grazie davvero,
    Tea

    RispondiElimina