giovedì, ottobre 11

Orate al forno con peperoni

Mio nonno era un pescatore,mio papa' e' cresciuto tra reti,barche e salsedine,gran parte della mia adoloscenza l'ho vissuta al mare e allora posso non saper cucinare il pesce?Assolutamente no :-)
Non amo molto il suo sapore ma mi piace molto cucinarlo,ogni ricetta l'ho imparata da mio papa' e da mia nonna.
Questa e' una ricetta molto semplice e che tutti conoscerete ma con una piccola variante:i peperoni e il peperoncino.


Ingredienti per 3 persone:
3 orate
rosmarino
peperoncino fresco
3 peperoni gialli
1 bicchiere di vino bianco
sale e pepe
olio d'oliva


Stendete sul piano di lavoro un ampio foglio di carta da forno e sistematevi al centro il pesce.
Spennellate uniformemente con 2 cucchiai d'olio e inserite nella cavita' addominale il rosmarino,il peperoncino,i peperoni tagliati a listarelle,un pizzico di sale e pepe.


 
Completate adagiando i peperoni sul pesce,bagnate con il vino,versate a filo l'olio e chiudete il cartoccio.Eseguite lo stesso procedimento per le altre orate.
Mettete le orate nel forno gia' caldo a 180° e cuocete per 50 minuti.
Portate in tavola il pesce nel cartoccio,apritelo e salatele leggermente prima di servire.



 

Scusate per l'ora del post di oggi ma e' stata una giornata molto molto ma molto intensa.
Buona notte
Tea

1 commento:

  1. Io adesso lo adoro il pesce, ma quando ero più piccola mia mamma non riusciva mai a farmelo mangiare :D!! Ottima ricettina :)! baci

    RispondiElimina