venerdì, settembre 7

Coppa con fichi e amaretti


Oggi sono in super ritardo ma e' stata una giornata molto intensa,mille cose da fare e a cui pensare ma nonostante cio' sono voluta passare dal blog per farvi un saluto e lasciarvi con questa bonta' che potete provare in questo week end. Mi capita molto spesso di avere amici o parenti per cena,molto spesso sono inviti dell'ultimo minuto e quando capita ho una soluzione per il dolce che e' davvero molto veloce da preparare e che mi fa sempre fare un super figurone. Sono delle coppettine monoporzione,io uso frequentemente i barattolini(i classici 4 stagioni) perche' mi piacciono molto come si presentano esteticamente.
Le varianti son tante di questa ricetta,io le ho provate con mirtilli,arance,fragole,rabarbaro,mela insomma con i frutti che preferisco di piu'.
 Per 4 persone
400 g di confettura di fichi
3 dl di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
120 g di amaretti sbriciolati(per chi non ama gli amaretti,puo'utilizzare i classici frollini)
50 g di mandorle a scaglie
Montatate la panna con lo zucchero a velo.
Riempite il fondo dei barattoli con gli amaretti sbriciolati,poi distribuitevi sopra la panna,le scaglie di mandorle ed infine completate con la confettura di fichi. Coprite con la pellicola trasparente e tenete in frigorifero per 2 ore. Al momento di servire,guarnite con le mandorle a scaglie
E adesso io me lo gusto per voi ;-)
Vi auguro un buon week end Un bacio a tutti. Tea

4 commenti:

  1. Felice di aver scoperto il tuo blog Tea!
    Questo posto è delizioso...come le tue ricette! :)
    A presto, ti seguo.

    RispondiElimina
  2. fantastica!!! davvero invitante!

    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  3. GRAZIE DAVVERO DI CUORE PER IL VOSTRO SOSTEGNO E I VOSTRI TANTI COMPLIMENTI.
    GRAZIE GRAZIE E GRAZIE

    RispondiElimina